29/11/14

ORDINE IN CASA, SPAZIO E TEMPO PER LA VITA

Guida all'Ordine: La Camera da Letto


Ciao a tutti!
   Seconda puntata per la nostra guida all’ordine, oggi analizzeremo una stanza importante: la camera da letto! :-)

   Intanto occorre distinguere le camere da letto semplici (in cui letto, comodini, armadio, cassettiera sono in una stessa stanza) da quelle che hanno la possibilità di disporre di una cabina armadio, in questo secondo caso è necessario studiare il guardaroba in maniera separata! E lo vedremo in un altro post.

   In questo articolo mi occuperò della camera da letto semplice, per cui faremo i conti con uno spazio standard che generalmente prevede un letto, 2 comodini, 1 armadio, 1 cassettiera e nei migliori dei casi, una poltroncina o un angoluccio –studio.

   La prima cosa da fare, ancora a stanza vuota, è quella di fare una bella lista, per lui, per lei e per le esigenze generali della stanza, di tutto ciò che una camera da letto deve contenere, perché non è così scontato, soprattutto se la camera da letto non è usata solo per dormire, ma riveste anche un ruolo di piccolo studiolo e stanza relax.

PER LEI
PER LUI
Indumenti (intimo, maglioni, giacche, camice, pantaloni, per lo sport) per tutte le stagioni.
Indumenti (intimo, maglioni, giacche, camice, pantaloni, per lo sport) per tutte le stagioni.
Scarpe
Giubbotti
Scarpe
Giubbotti
PER LA STANZA
Lenzuola
Coperte/Plaid
Libri
Poltroncina/Servomuto
Decorazioni
Piumini
Souvenir



   Fatto ciò si abbina ogni esigenza con un contenitore/cassetto, in camera da letto è sicuramente più semplice la sistemazione delle nostre cose, perché l’arredo favorisce la divisione e l’organizzazione nei migliori dei modi : 

  • Il letto con contenitore permette la gestione del cambio di stagione per le coperte, i piumini, e altri indumenti personali (lui/lei), da sistemare in sacchi sottovuoto o scatole con coperchio sia di plastica che in tessuto che cartonate. 
  • I comodini se con vani a giorno e chiusi favoriscono la tenuta in ordine di libri, brochure varie, lampade per lettura ecc. . tutto ciò che ci serve a portata di mano una volta che si è a letto. 
  • La cassettiera permette di destinare uno o più cassetti ai capi di lui e di lei e se un cassetto è condiviso, si può ricorrere a scatole aperte per evitare eventuali strani mix :-) 
  • L’armadio, se ben organizzato (sia scorrevole che con ante a battente, dipende dallo spazio disponibile) permette tranquillamente di gestire tutti i capi di abbigliamento di lui, di lei, e i cambi di stagione, magari con qualche altro cassetto accessorio e di prevedere un anta o mezza anta dedicata alla scarpiera.

   Oltre l’arredo occorre verificare se la stanza presenta delle nicchie o altre rientranze sfruttabili per inserire mensole o vani chiusi con ante su misura!

   Si può sfruttare la nicchia per ricavarne una toeletta o un piccolo studiolo con sedia abbinata e proporzionata, per tenere libri, notebook, appunti ecc. . .

   Per ottenere ulteriori vani a giorno, sfruttabili come vetrine di vari souvenir o altri oggetti, e sempre che le dimensioni lo permettano, è possibile creare una testata del letto “cartongessata” nella quale ricavare nicchie dai cm preziosi.

   Ecco tante idee per organizzare al meglio la propria camera da letto, dai contenitori alle idee storage!

:-)





















15/11/14

COME STAI? . . COSI, COZY!!



Siamo ormai in autunno inoltrato, le giornate si fanno più corte, più lente . . anzi direi più pigre, certo i colori che l’autunno regala sono fantastici, nuances naturali meravigliose a cui ispirarsi per  allestire gli interni di casa.

Questo mood mi ha fatto venire voglia di parlare di sedute comode, larghe, tonde, particolari, che ricordano il calore di un abbraccio, il grembo di una mamma, un nido sicuro.

E in questi giorni più indolenti e fiacchi cosa c’è di meglio che starsene in casa, con una bella tazza di tisana fumante, un bel libro, qualche candela accesa e . . . un divano “cozy-comodo” (scusate il gioco di parole!!) in cui sprofondare morbidamente, lasciandosi avvolgere, come in una nuvola!

Un divano comodo che ci coccola, tra soffici cuscini . . .  in cui potersi rannicchiare e rilassare!

Per cui ecco qua una selezione di prodotti che mi hanno ispirato questo mood:

di DEDON (Orbit, Swingrest, Nestrest, Dala)



di GERVASONI (Nuvola)


di KARUP (Nest, Hippo)


di B&BITALIA (Canasta)


di MAISON DU MONDE (Cancun, Provence, Bolchoi, Goa, Kimimoi, Boutis)
 :-)

08/11/14

CONSOLL(E)...IAMOCI



Ciao a tutti!
Come avrete capito dal gioco di parole, oggi voglio condividere con voi una bella carrellata di foto relative ad un complemento d’arredo davvero versatile: la consolle!

La consolle difficile da definire, non è un tavolo, ma lo può diventare, non è un buffet, ma permette di contenere e mostrare oggetti, non è una mensola, ma quasi grazie al supporto dei “piedini” a volte davvero stravaganti!

La si può mettere un po’ ovunque: ingresso, disimpegno, camera da letto, sala, living. Progettata in vari stili, da quelli più classici con cui è nata, la consolle si presta ad essere interpretata anche su un fronte più contemporaneo, presentando una linea più semplice, pulita e realizzata con materiali più “forti” quali il ferro, il vetro e l’acciaio che si abbinano al classico legno! Inoltre i tratti più classici possono essere rivisitati con un re-look del colore, argento, oro, colori laccati e lucidi o motivi a strisce, pois o floreali, possono essere alternative al classico legno bianco o grezzo.

Pratica, perché offre un piano d’appoggio superiore e, talvolta, vani contenitivi sottostanti (o cassetti), lasciando uno spazio inferiore aperto da sfruttare come più ci piace, la consolle, permette di rallegrare un angolo spento, di dare movimento ad uno spazio troppo lineare e diretto ed inoltre si presta ad essere decorata in modo originale ed autentico come la nostra personalità!!

La consolle, concepita per essere appoggiata al muro che di solito si dipinge di un colore diverso dagli altri muri di casa, dona carattere e accento alla parete che arreda, valorizzandola attraverso l’installazione di quadri, specchi, vasi, cesti ecc . . ., catturando lo sguardo di amici e parenti che automaticamente ne noteranno la presenza!

Alla consolle basta aggiungere uno sgabellino, un pouf, una seduta curata nello stile e nelle proporzioni per avere un upgrade del proprio concept e diventare un piccolo work-space del living o una toeletta in camera!

E quando volete cambiare arredo, ma il vostro compagno o compagna fa resistenze, non preoccupatevi, ma  consoll..atevi!!
:-)
















Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...